Il Santner sullo Sciliar, www. ssesselschwaige. it Rifugio Bolzano www.ssesselschwaige.it Mare di nebbia sotto la baita Sessel Valle Los sopra la malga Sessel vicino di Bolzano La Baita Sessel nei dolomiti

Lo Sciliar, nel cuore delle Dolomiti

Lo Sciliar, il simbolo dell'Alto Adige, si trova nel cuore delle Dolomiti e cattura immediatamente l'occhio con la sua forma speciale. La montagna con un'altezza di 2.563 metri e le punte Santner ed Euringer, sono uno spettacolo molto speciale.
Lo Sciliar confina all'Alpe di Siusi, la più grande alpe in Europa e il Catinaccio, dal quale si raccontano come anche dallo Sciliar numerose leggende e storie di streghe e re dei nani.


Sentieri e percorsi

Gli escursionisti possono esplorare la zona su numerosi percorsi e sentieri. La beita "Sessel" è raggiungibile dal laghetto di Fiè attraversando la gola del diavolo o da Tires passando la "Trappola degli Orsi". Un percorso conduce dalla baita di Tschafon attraverso la Croda del Maglio alla baita "Sessel". È possibile attraversare lo Sciliar partendo all'Alpe di Siusi. Ci sono diversi modi per raggiungere il rifugio.
Si parte....

Escursioni nella regione dello Sciliar

L'area dello Sciliar fa parte delle Dolomiti che dal 2009 appartengono al patrimonio mondiale dell'UNESCO. Nove zone, tra cui il parco naturale Sciliar-Catinaccio, appartengono ufficialmente ai paesaggi più belli del mondo.
Qui sotto vi presentiamo alcuni escursioni nella zona dello Sciliar. L'area escursionistica intorno all'Alpe di Siusi, lo Sciliar e il Catinaccio è incredibilmente spaziosa. Non è né possibile né nostra pretesa di elencare tutte le possibilità a questo punto. Presso l'ufficio turistico, su varie mappe e su www.trekking.suedtirol.info potete trovare diverse possibilitá per esplorare la zona.
Si parte....

Partendo da Fié

Partendo dal laghetto di Fié prendete il sentiero n ° 1 verso Malga Tuff/Rifugio Bolzano. Il percorso passa al laghetto Huber e attraversa una foresta fino ai prati della Malga Tuff a 1. 273 m. Dopo il ruscello di Fié il sentiero raggiunge Peter Frag dove seguite le indicazioni attraverso la pittoresca gola dello Sciliar e raggiungete la Malga Sessel a 1.940 m.


  • Tipo di sentiero: Sentiero escursionistico facile
  • Lunghezza itinerario: 6.748 m
  • Tempo di percorrenza: 2 h 50 m
  • Dislivello in salita: 902 m
  • Dislivello in discesa: 29 m

Partendo da Tires

A Tires, partendo dal parcheggio Weisslahnbad, prendete il percorso n° 6 e girate immediatamente a sinistra sul n° 2. All'inizio attraversate la foresta poi passate una gola stretta e attraversate dei piccoli ponti di legno per arivare alla "Trappola degli Orsi". Seguite il sentiero n° 9 e scendete per la Malga Sessel Schwaige.


  • Tipo di sentiero: Sentiero escursionistico difficile
  • Lunghezza itinerario: 3.966 m
  • Tempo di percorrenza: 2 h 50 m
  • Dislivello in salita: 850 m
  • Dislivello in discesa: 111 m

Da Schoenblick sotto la Croda del Maglio

Presso l'albergo Schoenblick, seguite il sentiero n° 7 attraverso i boschi. A metà strada passate sotto la Croda del Maglio. Seguite il sentiero 3B e dopo un po’ girate a destra sul sentiero n° 1, attraversate la "Gola del Diavolo" per raggiungere la Malga Sessel.


  • Tipo di sentiero: Sentiero escursionistico medio
  • Lunghezza itinerario: 6.562 m
  • Tempo di percorrenza: 2 h 40 m
  • Dislivello in salita: 799 m
  • Dislivello in discesa: 60 m

Dal rifugio Tschafon attraverso la Croda del Maglio

Il sentiero n° 9 parte dal rifugio Tschafon e porta sulla punta della Croda del Maglio. Per raggiungere la croce in cima bisogna fare un piccolo giro. Il panorama da questo belvedere é stupendo. Dopo seguite il sentiero n° 9 fino alla "Trappola degli Orsi". Girate a sinistra e scendete verso la Malga Sessel.


  • Tipo di sentiero: Sentiero escursionistico difficile
  • Lunghezza itinerario: 6.138 m
  • Tempo di percorrenza: 3 h 20 m
  • Dislivello in salita: 762 m
  • Dislivello in discesa: 547 m

Dall'Alpe di Siusi attraverso lo Sciliar

Partendo dalla funivia dell'Alpe di Siusi a Compatsch prendete il sentiero n° 10 e camminate sui prati fino all’incrocio dove seguite il sentiero n° 5, direzione Malga Saltner, poi prendete il sentiero n° 1 verso Rifugio Bolzano. Da li prendete la discesa verso Fiè che porta direttamente alla Malga Sessel.


  • Tipo di sentiero: Sentiero escursionistico facile
  • Lunghezza itinerario: 11.005 m
  • Tempo di percorrenza: 3 h 50 m
  • Dislivello in salita: 786 m
  • Dislivello in discesa: 694 m

Origine del tipo, lunghezza, tempo, altitudine e carta: trekking.suedtirol.info

BACK TO TOP